LASTRE PER SOLAI – LASTRA PREDALLE

VOCE DI COMPUTO

Il solaio a Predalles è costituito da pannelli piani in calcestruzzo (lastre tralicciate) accostate tra loro in opera.

Gli elementi fondamentali di questo tipo di solaio sono:

  • Rete elettrosaldata inferiore;
  • Traliccio elettrosaldato;
  • Armature longitudinale integrativa (se necessaria);
  • Getto di calcestruzzo;
  • Blocchi di alleggerimento in polistirolo.

La rete elettrosaldata (Feb44k controllato in stabilimento) inferiore, inglobata completamente nella suola in calcestruzzo, è composta da tondini longitudinali e trasversali del diametro di5mme maglia 19×25.

Il traliccio elettrosaldato (Feb44k controllato in stabilimento) inglobato solo parzialmente nella suola in calcestruzzo, è composto da un corrente superiore, due inferiori e una staffatura d’anima, le cui caratteristiche sono funzione delle esigenze progettuali.

L’armatura (Feb44k controllato in stabilimento) longitudinale integrativa (se necessaria) è costituita da tondini in acciaio ad aderenza migliorata di diametro e lunghezza variabili.

Il getto di calcestruzzo, adeguatamente vibrato, ha uno spessore variabile dai 4 ai 5 cm e larghezza standard di 120 cm.

I blocchi di alleggerimento (polistirolo espanso) hanno larghezza e altezza variabile in funzione delle esigenze progettuali.

Una volta collocate in opera le lastre con l’eventuale alleggerimento, il solaio viene completato con:

  • Cordoli di collegamento (se necessari);
  • Armatura longitudinale di campata (se necessaria);
  • Armatura longitudinale sugli appoggi;
  • Armatura superiore di ripartizione dei carichi;
  • Getto integrativo di calcestruzzo.

VANTAGGI
Le lastre tralicciate, oltre a permettere un facile e razionale inglobamento nel solaio di tutte le condutture (termiche, sanitarie, idriche ed elettriche), sono particolarmente adatte a fungere da cassero a perdere per le travi a spessore, in quanto le gabbie delle relative armature possono venire appoggiate direttamente sulle lastre stesse ottenendo così una continuità dell’intradosso del solaio, un notevole copriferro per le armature e l’eliminazione completa delle operazioni relative alla realizzazione di cassettature particolari. Ulteriore vantaggio rispetto al solaio tradizionale (travetti-pignatte), oltre alla facilità e velocità di posa in opera, si riscontra nella finitura dell’intradosso del solaio, perfettamente a specchio, consentendo un notevole risparmio sulla realizzazione dell’opera stessa.

A parte il grosso vantaggio di poter disporre, nel caso in cui il solaio risulti alleggerito, della soletta compressa anche per i momenti negativi, il solaio a lastre presenta particolarità che ne rendono le prestazioni superiori a quelle dei tradizionali solai realizzati in opera.

In particolare:

  • La lastra costituisce di per se una struttura flesso-rigida ancor prima del getto di conglomerato;
  • L’armatura di confezione è perfettamente posizionata e l’armatura aggiuntiva può essere montata con precisione di gran lunga superiore a quella conseguibile nei solai gettati in opera;
  • Le staffe del traliccio realizzano un efficace legatura diffusa, che cuce la parte prefabbricata con quella gettata in opera, assorbendo gli sforzi di scorrimento in quella sezione.

Inserendo i ferri di campata sopra la lastra è possibile ottenere solai con caratteristiche REI120 (spessore soletta cm.4) o REI180 (spessore soletta cm.6).

Inoltre le lastre tralicciate possono venire impiegate, oltre che per la realizzazione di solai, anche per il contenimento dei getti per impalcati stradali e la copertura di cunette, dove la lastra, rinforzata con particolari tralicci, garantisce l’autoportanza nei casi in cui sia difficile la puntellatura di sostegno per la fase di getto.

UTILIZZAZIONE
I solai a lastra Predalle possono essere impiegati per la realizzazione di qualsiasi tipo di solaio, dall’edificio a destinazione industriale o agricola a quello di civile abitazione, con la possibilità di coprire luci libere fino ad un massimo di 12 metri. L’utilizzo di disarmanti chimici permette, inoltre,la possibilità di rifinire l’intradosso con un’intonaco normale o solo con la stuccatura dei giunti fra una lastra e l’altra senza rischi di fessurazioni.

BROCHURE

Scarica il depliant di presentazione dei Nostri prodotti.

CONTATTI

Hai necessità di informazioni
o di una consulenza specifica?